Ente Nazionale Sordi ETS-APS

Procedura semplificata per domande invalidità civile per i minori 

Informiamo tutta la comunità sorda che l’Inps con il Messaggio n. 4212 del 22-11-2022 ha comunicato di aver semplificato la domanda di invalidità civile, sordità, cecità e disabilità (Legge 104/92) per i minori. Per la presentazione online della domanda il genitore può utilizzare le credenziali del minore:  

  • Carta d’ Identità Elettronica (CIE)
  • Carta Nazionale Servizi (CNS)
  • In alternativa il genitore e/o tutore può utilizzare lo SPID

Nella prima parte della procedura per la presentazione della domanda online, il sistema richiede i dati del certificato elettronico rilasciato dal medico ed i dati amministrativi per la liquidazione della provvidenza economica (se spettante) senza necessità di ulteriore domanda (come accade ora, tramite modulo AP70).

Dopo aver compilato tutti i campi ed aver inserito le informazioni richieste, la domanda deve essere trasmessa selezionando  “INVIO DOMANDA”.

Il Genitore dichiarante (che presenta la domanda) ha l’obbligo di inserire anche i dati dell’altro genitore.

In caso venga richiesto il pagamento in contanti della provvidenza eventualmente riconosciuta (indennità di comunicazione e/o di frequenza) occorre il consenso esplicito di entrambi i genitori.

Per tutti gli approfondimenti è disponibile il manuale “Domande di invalidità civile” accessibile all’interno della procedura di presentazione delle domande con apposito link. L’Inps, infine, ha specificato che per le Associazioni di categoria e gli Enti di Patronato,  l’accesso alla procedura semplificata è in corso di predisposizione e verrà comunicata con successivo Messaggio .

Per approfondire :
LEGGI la notizia INPS del 23.11.2022

Tags

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email

Tags

Condividi

Ti potrebbero interessare

Scroll to Top

Iscriviti alla nostra newsletter