Ente Nazionale Sordi ETS-APS

Nasce il Comitato Nazionale Donne Sorde: unisciti a noi!

Siamo felici di annunciarvi la nascita del Comitato Nazionale Donne Sorde, un luogo che vuole essere d’incontro, confronto e partecipazione per elaborare insieme un’azione politica e sociale che miri a quel cambiamento culturale necessario per raggiungere la piena inclusione e la realizzazione individuale di tutte le donne sorde. 

Sei una socia o dirigente ENS e vuoi fare la tua parte per creare con noi una rete di donne sorde per sostenere i diritti delle donne sorde?

Allora COMPILA il modulo qui sotto per manifestare la tua volontà di collaborare attivamente al Comitato Nazionale Donne Sorde e unirti a noi!  

L’8 marzo, a Bari, c’è stato il convegno “La Donna Sorda (non) può fare tutto”, un’iniziativa con cui abbiamo voluto fare luce sulle tante barriere che ancora oggi negano i diritti e le libertà fondamentali delle donne sorde e dare spazio e voce a donne sorde che hanno lottato per abbattere queste barriere realizzando se stesse in vari ambiti della società, dal lavoro allo studio fino allo sport, all’arte e alla politica. Come vi avevamo detto su queste pagine, quel convegno – che ha visto la partecipazione in presenza di oltre 100 donne sorde e che ha raggiunto le oltre 3000 visualizzazioni in streaming – voleva essere un punto di partenza per tanti altri progetti incentrati sulle donne sorde. 

L’istituzione da parte del Consiglio Direttivo ENS su proposta della Consigliera Rosella Ottolini in seguito alla sua partecipazione al Forum Europeo delle Donne Sorde del Comitato Nazionale Donne Sorde fa parte di questo percorso. L’azione di questo nuovo spazio sarà orientata a elaborare percorsi, strumenti, iniziative e  progetti per far luce sulle discriminazioni multiple che vivono quotidianamente le donne sorde e combatterle insieme; è per questo che abbiamo creato questo modulo di adesione, una sorta di chiamata alla partecipazione in cui chiediamo alle socie e alle dirigenti ENS se hanno l’intenzione di collaborare attivamente al Comitato per creare con noi una rete di donne sorde per i diritti delle donne sorde. 

CLICCA qui per compilare il form, la partecipazione al Comitato Nazionale Donne Sorde è da intendersi totalmente a titolo volontario e gratuito.

Per qualsiasi dubbio o richiesta di chiarimento potete scrivere direttamente alla Consigliera Ottolini all’indirizzo email: ottolini@ens.it 

La chiamata all’attivismo è aperta fino al 25 giugno 2022, vi ringraziamo in anticipo per la disponibilità a collaborare perché crediamo che sia necessario il contributo di tutte per promuovere un cambiamento culturale radicale, combattere tutte le forme di discriminazione e violenza e far sì che le donne sorde siano finalmente LIBERE DI:

  • vivere
  • autodeterminarsi
  • scegliere
  • realizzarsi
  • partecipare
  • usare la propria lingua madre
  • essere autonome

Da sole è difficile farsi sentire ma insieme possiamo costruire un altro mondo, più equo, giusto e inclusivo!

LEGGI la Circolare ENS 

Tags

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email

Ti potrebbero interessare

Scroll to Top

Iscriviti alla nostra newsletter