Ente Nazionale Sordi ETS-APS

Diritto al lavoro delle persone sorde: proposta di legge per la modifica della L. 68/1999

Informiamo che si è svolto ieri mattina, 21 febbraio, in modalità da remoto, l’incontro tra il Presidente Nazionale ENS, Angelo Raffaele Cagnazzo, e il Senatore Mario Turco. Era presenta anche l’Avv. Gaia Silvestri, promotrice della tutela dei diritti civili, da tempo vicina alla nostra Associazione.

Al centro dell’incontro la L. 68/1999 per la quale si richiede la modifica all’art. 3 con lo scopo di favorire l’inserimento lavorativo delle persone sorde. In sintesi la proposta di legge – che era già stata presentata in Parlamento nel 2017 non trovando accoglimento – prevede che una minima quota (l’1 per cento) dei posti delle quote riservate dalla legge alle categorie protette sia riservata specificamente alle persone sorde garantendo così i principi di pari opportunità e non discriminazione.

Il Senatore Turco si è impegnato a farsi portavoce delle istanze presentate dell’ENS. Sono in programma nelle prossime settimane gli incontri con l’ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e con la Senatrice Rossella Accoto.

Vi invitiamo a continuare a seguire i nostri canali per restare aggiornati.

Tags

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email

Tags

Condividi

Ti potrebbero interessare

Scroll to Top

Iscriviti alla nostra newsletter