Ente Nazionale Sordi ETS-APS

A Brescia la quarta edizione delle Mini Olimpiadi

Ieri, domenica 2 ottobre, a Brescia è stata una bellissima giornata di sport e inclusione. Nel capoluogo lombardo, infatti, si è svolta la quarta edizione delle Mini Olimpiadi per bambine e bambini, ragazze e ragazzi dai 3 ai 13 anni, sordi e udenti. L’obiettivo di questa giornata di festa era quello di promuovere la cultura dello sport tra i giovani e creare un’occasione di incontro, scambio e confronto dove i ragazzi, divertendosi, avrebbero potuto sperimentare insieme la bellezza dello sport, acquisire una maggiore comprensione dell’altro e così innescare quel processo di reale inclusione per cui lavoriamo ogni giorno.

Tantissimi i bambini e i ragazzi che hanno partecipato alle varie attività – calcio a 3, pallamano, corsa campestre, green volley, salto in alto etc. – organizzate dal Consiglio Regionale ENS della Lombardia con il patrocinio della Regione Lombardia e della FSSI – Federazione Sport Sordi Italia e la collaborazione di tante realtà che sono impegnate quotidianamente nella promozione dello sport, e non solo, all’interno della comunità sorda: Associazione Sportiva “Lodovico Pavoni” Sordoparlanti – Brescia, Unione Sportiva Sordi Bergamo A.S.D., Segnilandia, Società Sportiva Silenziosa di Milano.

Presenti all’evento anche il Presidente Nazionale ENS Angelo Raffaele Cagnazzo, la Vice Presidente Rosella Ottolini e i Consiglieri Direttivi ENS Giuseppe Amorini, Marco Batresi e Camillo Galluccio. “Grazie a tutte le famiglie, ai bambini e ragazzi partecipanti, al CR ENS Lombardia e al suo Presidente Renzo Corti e a tutti coloro – ha commentato il Presidente Cagnazzo – che hanno collaborato all’ottima riuscita di questo evento di comunità, giunto ormai alla quarta edizione. Mi auguro che ce ne siamo molte altre, lo sport è uno strumento fondamentale di inclusione e volano per la crescita e la realizzazione personale”.

Tags

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email

Ti potrebbero interessare

Scroll to Top

Iscriviti alla nostra newsletter