Conferenze stampa Conte ancora inaccessibili ai sordi

Accessibilità

Roma 14/05/2020. A seguito della conferenza stampa di ieri sera - 13 maggio - del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte l’ENS ha inviato una lettera al Presidente rimarcando con forza quanto ancora lontana sia l’accessibilità di tali comunicazioni.

Il riquadro in cui viene mostrato l’interprete LIS è decisamente troppo piccolo e la comprensibilità della comunicazione diventa veramente difficile, se non impossibile. 

Invitiamo ora tutte le persone sorde a combattere con noi per ciò che dovrebbe essere riconosciuto a tutti -  il diritto all’informazione – unendosi alla protesta contro questa situazione, compilando il modulo sottostante:

ADERISCI ALLA PROTESTA!

  1. Nome e Cognome(*)
    Inserisci il tuo nome
  2. Email(*)
    Inserisci la tua email
  3. Testo(*)
    Inserisci il testo del messaggio
Chiediamo agli Organi di informazione di supportare le persone sorde nella lotta per l’autonomia e l’accessibilità dando notizia di questa mobilitazione.
 
Visualizza la lettera del Presidente ENS inviata a Palazzo Chigi:
pdfProt._2475.pdf