A Bari si è svolto il Convegno USF/CoNaSD per parlare di inclusione scolastica, sociale e familiare

Primo piano

Dopo l'incontro inaugurale di Milano, oggi - 9 marzo 2019 - si è svolto a Bari il secondo appuntamento del convegno "Adulti e bambini sordi e con ulteriori disabilità: inclusione sociale, scolastica e familiare" dall'Area USF - Università, Scuola e Famiglia - ENS e dal CoNaSD - Comitato Nazionale Sordi con più Disabilità.

La giornata, questa volta dedicata alle regioni del Sud Italia (Abruzzo, Campania, Puglia, Basilicata, Molise e Calabria), è stata decisamente intensa e partecipata. Soci, dirigenti, famiglie, interpreti, educatori, studenti, assistenti, psicologi, logopedisti, insegnanti di sostegno e tanti altri interessati hanno gremito la sala dell'Hotel Excelsior, sede del convegno, per tracciare insieme la situazione sulle difficoltà territoriali delle persone sorde, con un'attenzione particolare alle problematiche che incontrano gli alunni nel contesto scolastico e sociale. Presenti anche importanti Autorità Nazionali e locali, che con i loro interventi hanno avvalorato ancora di più l'evento reso completamente accessibile grazie al servizio di interpretariato LIS/italiano e alla sottotitolazione simultanea.

L’organizzatore del Convegno, il Cav. Camillo Galluccio - membro del Consiglio Direttivo ENS, Responsabile dell’Area Università Scuola Famiglia e Sanità e del CoNaSD - ha introdotto e moderato i lavori. Presenti anche il Presidente Nazionale ENS Giuseppe Petrucci, il Segretario Generale Avv. Costanzo Del Vecchio e Pier Alessandro Samueli - Responsabile settore Famiglia - Cav. Giuseppe Corsini - membro del Consiglio Direttivo ENS - che con i loro interventi hanno offerto una panoramica della situazione attuale delle persone sorde a livello nazionale e aggiornato sulle ultime iniziative governative, soprattutto in ambito scolastico. Grazie a tutti i partecipanti: la testimonianza, la collaborazione reciproca e la partecipazione attiva sono i presupposti necessari per tutelare i diritti acquisiti ed ottenere tutti quelli che ancora ci sono negati!