10/11 marzo: MAPS sbarca al Galata Museo del Mare di Genova

Primo piano

Il progetto MAPS – Musei Accessibili per le Persone Sorde – continua il suo viaggio in giro per l’Italia! Dopo le tappe a Trento e Firenze, il corso di formazione destinato ai giovani sordi sbarca a Genova. Il 10 e l’11 marzo saremo al Galata Museo del Mare per le lezioni e i laboratori sull’accessibilità museale.

SCOPRI il programma del corso 

SCARICA/COMPILA/MANDA il modulo d'iscrizione all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Il nuovo progetto targato ENS, co-finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e supportato dalla Direzione Generale Musei del MiBACT, ha numerosi e ambiziosi obiettivi:

  • realizzare un’area web che dia visibilità alle risorse museali, aree archeologiche, luoghi della cultura che abbiano realizzato percorsi accessibili alle persone sorde;
  • organizzare corsi per giovani sordi su tematiche legate al patrimonio culturale e alle risorse del proprio territorio;
  • creare una vetrina per iniziative dedicate all’accessibilità del patrimonio culturale;
  • costituire una rete di amici e partner nel nome dell’accessibilità. 

Le due giornate di Genova, organizzate in collaborazione con Mu.Ma e il Galata Museo del Mare, rientrano nel secondo obiettivo MAPS.

Il corso di formazione può contare su 4 docenti d’eccezione, che si alterneranno con le loro lezioni durante tutto il weekend per trasmettere ai partecipanti nozioni, linguaggio, tecniche e strategie per l’accessibilità museale, in particolare in riferimento alle persone sorde. L’obiettivo principale del corso di formazione MAPS è stimolare i giovani sordi ad acquisire le competenze necessarie per partecipare attivamente alla vita culturale del Paese e diventare i protagonisti dell’accessibilità.

Il Progetto MAPS, che si svilupperà durante tutto il 2018, rientra nelle attività per l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale. L’obiettivo dell’Anno è quello di incoraggiare il maggior numero di persone a scoprire e lasciarsi coinvolgere dal patrimonio culturale dell’Europa e rafforzare il senso di appartenenza a un comune spazio europeo. Per raggiungere tale obiettivo, per far sì che il patrimonio culturale sia davvero di tutti, crediamo che l’accessibilità debba essere uno dei temi chiave dell’Anno.

Con MAPS vogliamo fare la nostra parte.

                        EYCH2018 LogosSignature Yellow IT