Contagi in aumento: Cambio di colore di alcune Regioni, Proroga di divieto di spostamento tra Regioni ed Impianti sciistici chiusi fino al 5 marzo 2021

Bollettini e Comunicati ENS

Ecco le nuove fasce dal 14 febbraio 2021: Liguria, Abruzzo (con Chieti e Pescara zone rosse per decisione della Regione), Toscana e la provincia di Trento passano in zona arancione (vedi Ordinanza del 12.02.2021)

area gialla: Calabria, Campania, Basilicata, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia (per scadenza della precedente ordinanza), Sardegna, Valle d’Aosta, Veneto.

area arancione: Abruzzo (con Chieti e Pescara Zone Rosse), Liguria, Toscana, Provincia Autonoma di Bolzano (dove però ci sono misure di lockdown da rossa ), Provincia Autonoma di Trento, Umbria (con molti Comuni in Zona Rossa nelle Provincie di Terni e Perugia ).

Come sempre, tali indicazioni restano in vigore fino alle prossime Ordinanze del Ministro della Salute (www.salute.gov.it). Nelle zone rosse locali, concentrate in Abruzzo e Umbria, sono applicate le misure più restrittive che ricordiamo in sintesi:

Zona rossa: spostamenti solo per motivi di lavoro, salute o necessità anche all’interno del proprio Comune, negozi chiusi, ristoranti e bar aperti solo per asporto e consegna a domicilio, coprifuoco dalle ore 22 alle ore 5

Il Ministro della Salute, sempre a causa dell’aumento dei contagi, ha firmato anche una Ordinanza che vieta lo svolgimento delle attività sciistiche amatoriali fino al 5 marzo 2021 (vedi Ordinanza del 13.02.2021).

Prorogato fino al 25 febbraio 2021, il divieto di spostamento tra Regioni, di qualsiasi colore, se non per motivi “autocertificati” di lavoro, salute o necessità (vedi Decreto Legge n.12 del 12.02.2021).

Leggi per approfondire:

13/02/2021 ORDINANZA del Ministero della Salute
Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19(pdf, 0.49 Mb)

12/02/2021 DECRETO-LEGGE n. 12
Ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. (21G00016)

12/02/2021 ORDINANZA del Ministero della Salute
Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 nelle Regioni Abruzzo, Liguria, Toscana e Umbria e nelle Province autonome di Trento e Bolzano

Foto fonte: http://www.salute.gov.it/