Ente Nazionale Sordi - ONLUS

ads-468x60-SITI-ENS1

Ven04092015

Ultimo aggiornamento23:54:05

Corriere RSS:

Font Size

Profile

Direction

Menu Style

OPZIONI
ASCOLI-PICENO

ASCOLI PICENO: Chiusura Estiva 2015


CHIUSO  x FERIE

Si comunica che gli uffici della Sezione Provinciale E.N.S di Ascoli Piceno, per la pausa estiva, resteranno chiusi dal 10 Agosto fino al 15 Settembre 2015.

Il presidente, il vice presidente, consigliere e il segretario provinciale.

Buone vacanze a tutti !!!!!!!!

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (ASCOLI P.), DUE EVENTI DEL FESTIVAL “MARE APERTO” ACCESSIBILI AI NON UDENTI

MAREAPERTO 2015 ACCESSIBILE

Dal 5 al 8 agosto 2015 San Benedetto del Tronto ospitera' il Festival Mare Aperto, nona edizione della rassegna multidisciplinare sulla cultura del mare che prevede iniziative interessanti, realizzata dall'assessorato alla cultura del Comune e AMAT, Associazione Marchigiana Attività Teatrali , in collaborazione con l'associazione "I luoghi della scrittura". Su iniziativa dell'assessorato alle politiche sociali, che si fara' carico dei costi, è stata avviata una collaborazione con la sezione provinciale di Ascoli Piceno dell'Ente Nazionale Sordi per rendere accessibili ai non udenti le seguenti serate

7 AGOSTO 21,30 Piazza Bice Piacentini (Paese Alto)

Moni Ovadia in "Odissea, un racconto mediterraneo"

CANTO XXI :ODISSEO E LA GARA DELL'ARCO

Il celebre artista terra' una "lectio magistralis" sulla figura di Ulisse, narrato da Dante Alighieri nel XXI canto dell'Inferno, quando tornato ad Itaca sfida nella "gara dell'arco" i Proci,pretendenti di Penelope sua moglie.

TIPOLOGIA : lettura dell'opera di Dante e approfondimento della figura di Ulisse

SERVIZIO GARANTITO: Interpretariato LIS (Lingua dei Segni Italiana) e Sottotitolazione in tempo reale.

8 AGOSTO ore 18,00 Museo della Civiltà Marinara

Paolo Ganz in "Piccolo taccuino Adriatico"

Il musicista e scrittore presenta i suo libro "Piccolo Taccuino Adriatico", "racconti di arrivi e partenze, incontri e addii, uomini e donne, navi e naufragi, pesci, fari, musica e tradizioni" del nostro mare Adriatico.

TIPOLOGIA: lettura di alcune pagine del libro omonimo e commento a braccio

SERVIZIO GARANTITO: Interpretariato LIS (Lingua dei Segni Italiana)

Il servizio di interpretariato LIS è a cura di ANIOS Marche e Umbria. Il servizio di sottotitolazione in tempo reale è a cura dell'Associazione Culturabile onlus

"La scelta di rendere accessibili questi due eventi- commenta il Presidente Provinciale ENS Alessandro Malizia- fa di "Mare aperto" un fondamentale trampolino di lancio verso l'inclusione delle persone con problemi di udito, sistematicamente escluse dalle dinamiche culturali a causa delle barriere di comunicazione. E non mi riferisco solo alle persone nate sorde, come me, ma anche a chi conosce questo problema in eta' adulta e vive l'isolamento in modo ancora piu' drammatico. E' apprezzabile l'idea che i turisti che tradizionalmente popolano le spiagge di questa citta' cogliendone le bellezze del paesaggio e le tipicita' della cucina, oggi siano tornate anche perché memori di questa sensibilita' del territorio alle esigenze specifiche. Il tentativo di sconfinare i limiti delle barriere di comunicazione con tutti i mezzi a disposizione (lingua dei segni e sottotitolazione) per trasmettere la propria identita' culturale è un valido motivo per tornare perché quella bella citta' turistica mostra anche attenzione alle esigenze specifiche, desiderio di condivisione, in una parola: civilta'.

Non nascondo la soddisfazione di vedere i primi frutti dell'investimento culturale e tecnologico che proprio insieme all' Amministrazione Comunale e a molte altre associazioni culturali presenti sul territorio è stato avviato in materia di accessibilita' dell'arte alle persone sorde. Cito tra le tante l'Associazione "I luoghi della scrittura", che vedo partner di questo festival, grazie alla quale da ormai due anni in occasione della "Giornata Mondiale della Poesia" , si tenta di riportare in Lingua dei Segni le poesie degli artisti locali. Ma l'elenco di queste amicizie associative è lungo. Siamo sulla buona strada e non siamo soli. Penso al vicino Futura Festival, di Civitanova Marche, anch'esso promotore con l'ENS Provinciale di Macerata di questa volonta' di contribuire alla costruzione di ponti che muovono da e verso la cultura sorda, permettendole anche di esprimersi"

Coloro che vogliono partecipare sono pregati di inviare prenotazioni ai seguenti recapiti specificando se necessitano del servizio di interpretariato LIS o di sottotitolazione affinché siano loro riservati posti con SMS al 3394336694 o con Mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In allegato la locandina con il programma degli eventi con questi servizi ed ulteriori link utili.

http://www.amatmarche.net/news/comunicati-stampa/3269-mare-aperto-nona-edizione-per-il-festival-delle-culture-dei-mari.pdf

https://www.comunesbt.it/Engine/RAServePG.php/P/1654710010100/M/406410010100

ASCOLI PICENO, PRESENTAZIONE AI SOCI DELLE PROPOSTE DI MODIFICA STATUTARIE.

ens-statuto

Il giorno 16 Maggio 2015, alle ore 15.00 è fissato un incontro nei locali della nostra sezione provinciale, rivolto a tutti i Soci ENS di Ascoli Piceno e finalizzato alla presentazione delle proposte di modiche dello Statuto. I soci presenti avranno la possibilita' di esprimere il loro parere, di cui il Presidente Provinciale si fara' portavoce. Le proposte di modifica verranno discusse e approvate in via definitiva durante il XXV Congresso nazionale ENS. Il materiale è in Lingua dei Segni Italiana. La mancanza di sottotitoli è ovviata dalla presenza dell'interprete che mettera' voce.

Democrazia è partecipazione. Dai il tuo contributo al cambiamento!

Al termine, è prevista una cena degustazione di carni marchigiane a cura dell'azienda agricola biologica "Cartofaro", amica dell'ENS di Ascoli.

Prezzo in convenzione. Prenotazioni via sms al 3476072745.

ENS ASCOLI

ASCOLI PICENO, ELEZIONI REGIONALI 2015 FUORI DAL SILENZIO

elezioni-marche

L'iniziativa prende spunto dalla scelta editoriale di sky di non mandare in onda gli incontri dei candidati delle Marche con traduzione in simultanea LIS (Lingua dei Segni Italiana) sottotitolazione. Il nostro contributo per concretizzare sul territorio piceno gli obiettivi ENS di accessibilita' e inclusione delle persone sorde.

Queste Elezioni Regionali si collocano in un periodo storico fondamentale per i Sordi. Il contesto nazionale vede l'Ente Nazionale Sordi impegnato in prima linea per l'approvazione di una proposta di legge che garantisca la piena accessibilita' delle persone sorde e sordocieche. Le nostre regioni limitrofe, come il Lazio, hanno scelto di fare la loro parte, legiferando per la sordita'.

La scelta dei candidati di rendere accessibili con sottotitoli e servizio di interpretariato LIS professionale il proprio programma elettorale non solo garantisce una scelta di voto consapevole ma partecipa in prima linea alla grande rivoluzione culturale che i sordi stanno chiedendo con forza, proprio in questo tempo. Per tali ragioni, le adesioni dei candidati saranno comunicate all'elettorato sordo della Provincia di Ascoli Piceno mediante i canali di informazione interni e social network.

L'invito a partecipare, rispetta i principi di apartiticita' dell'ENS e pertanto e' aperto a tutti i candidati Regionali delle Marche per la Provincia di Ascol Piceno.

ll Presidente

Alesssandro Malizia

Leggi tutto...

ASCOLI PICENO, A LEZIONE DI EMERGENZE PEDIATRICHE CON LA CRI: EVENTO ACCESSIBILE

croce-rossa
 La Croce Rossa Italiana Comitato di Ascoli Piceno organizza, nell'ambito della manifestazione de La settimana della Famiglia, una Lezione interattiva sulle Emergenze Pediatriche e Soccorso Pediatrico rivolta alla popolazione. La lezione interattiva si svolgerà domenica 17 maggio presso la Sala Docens in piazza Roma ad Ascoli Piceno dalle ore 10:00 e vuole fornire quelle nozioni di primo soccorso atte a fronteggiare eventuali emergenze sanitarie per i bambini. Nello specifico le attenzioni saranno sulle http://www.mammaelavoro.it/formazione/primo-soccorso-pediatrico/corso-primo-soccorso/ (disostruzione vie aeree, manovre rianimatorie, gestione delle emergenze nei bambini) e quello indirizzato alle http://www.mammaelavoro.it/formazione/corso-primo-soccorso-urgenze-pediatriche/ pediatriche che possono accadere tutti i giorni (Febbre, convulsioni, ustioni, ferite, trauma cranico nei bambini , etc). Medici e pediatri della Croce Rossa Italiana saranno impegnati insieme a volontari che si prodigeranno a sensibilizzare i partecipanti, anche con l'ausilio di manichini per le esercitazioni pratiche. La Croce Rossa – dice il Commissario del comitato di Ascoli Piceno – Marco Bracciani – mette la persona al centro della propria attività, con manifestazioni ed eventi legati alla prevenzione ed all'inclusione sociale, ed è per questo che abbiamo voluto stringere una importante collaborazione con L' Ente Nazionale Sordi della Provincia di Ascoli Piceno , per poter rendere accessibile anche a questa categoria il nostro intevento, mediante la traduzione in Lingua dei Segni Italiana in simultanea, con l'ausilio di interpreti professionisti. Con questo evento la Croce Rossa vuole dimostrare l'attenzione che da sempre vuole dare al territorio in cui opera, facendo di più, facendo meglio ed ottenendo un maggiore impatto. "L'esclusione dalle dinamiche della propria comunita' a causa delle barriere di comunicazione è una delle principale cause dell'isolamento culturale in cui vivono le persone sorde." – afferma il Presidente Provinciale ENS Alessandro Malizia, che aggiunge: L'importanza di accedere all'informazione in casi di emergenza e di rischio assume un ruolo ancora piu' significativo. E' fondamentale promuovere collaborazioni di questo genere, poichè da esse deriva certamente una maggiore civilta' culturale per il territorio. Questa iniziativa e' il' frutto di amicizie associative in rete, avviate con il Convegno "Emergenza e Fragilita"svoltosi lo scorso novembre ad Ascoli Piceno e che auspico continui a dare altri preziosi frutti, a vantaggio delle categorie con esigenze speciali. La possibilita' di partecipare alle lezioni sara' un'opportunita' concreta di sostegno al ruolo genitoriale del sordo, compromesso evidentemente solo dal pregiudizio. Un passo concreto verso l'inclusione, che restituisce alla societa' un'immagine propositiva del sordo, accorciando le distanze"

Il Presidente

(Alessandro Malizia)


 

 

Sottocategorie